Contatto
30 Giorni per i resi
Consegna gratuita

Condizioni generali di vendita

1. Ambito di applicazione

1.1 Le presenti Condizioni generali di vendita (nel prosieguo «CGV») si applicano a tutti i contratti di compravendita stipulati tra RaceChip Chiptuning GmbH & Co. KG (nel prosieguo «RaceChip») e il cliente, a condizione che quest’ultimo sia il consumatore.

1.2 Ai sensi dell’articolo 13 del codice civile tedesco sono consumatori tutte le persone fisiche che concludono un negozio giuridico avente una finalità attribuibile prevalentemente alla loro attività commerciale o professionale autonoma.

2. Stipulazione del contratto

2.1 I contratti di compravendita tra RaceChip e il cliente possono essere stipulati tramite il negozio online di RaceChip, tramite le piattaforme web eBay e Amazon, a mezzo telefono oppure in loco presso i punti di vendita di RaceChip.

2.2 Stipulazione del contratto tramite il negozio online di RaceChip

  1. La presentazione dei prodotti nel negozio online di RaceChip non rappresenta un’offerta vincolante.
  2. Con l’ordine di un prodotto, cliccando sul pulsante «Acquista ora», il cliente sottopone un’offerta vincolante di acquisto. Tramite e-mail RaceChip invia al cliente una conferma automatica dell’ordine come ulteriore conferma della stessa. Tale conferma automatica dell’ordine attesta semplicemente che RaceChip ha ricevuto l’ordine e non costituisce un’accettazione dell’offerta del cliente.
  3. La stipulazione del contratto avviene solo nel momento in cui RaceChip conferma al cliente l’avvenuta spedizione dei prodotti tramite comunicazione separata per e-mail oppure invia la merce.
  4. Qualora non sia possibile effettuare la spedizione della merce ordinata, ad esempio in caso di mancata disponibilità dei prodotti a magazzino, RaceChip non invierà una dichiarazione di accettazione. In tale evenienza non avverrà la stipulazione del contratto. RaceChip provvederà a informare immediatamente il cliente al riguardo e a rimborsare subito eventuali importi corrisposti.

2.3 Stipulazione del contratto tramite la piattaforma web eBay

  1. RaceChip metterà a disposizione la merce sulla piattaforma web eBay unicamente nel formato di vendita «compralo subito». L’impostazione di un prodotto su eBay nel formato di vendita «compralo subito» costituisce un’offerta vincolante di RaceChip per la stipulazione di un contratto di compravendita.
  2. Premendo il pulsante «Acquista» viene stipulato un contratto di compravendita vincolante tra il cliente e RaceChip. Il cliente verrà nuovamente informato da RaceChip dell’avvenuta conclusione del contratto mediante specifica e-mail.

2.4 Stipulazione del contratto tramite la piattaforma web Amazon

  1. L’offerta di prodotti tramite la piattaforma web Amazon costituisce un’offerta vincolante da parte di RaceChip.
  2. Premendo il pulsante «Acquista», viene stipulato un contratto di compravendita vincolante tra il cliente e RaceChip.

2.5 Stipulazione del contratto in loco presso RaceChip o a mezzo telefono

Un contratto di compravendita tra il cliente e RaceChip può inoltre essere stipulato in loco nei punti di vendita di RaceChip o a mezzo telefono. In tal caso la proposta di stipulazione di un contratto di compravendita viene avanzata dal cliente. Con l’accettazione della proposta da parte di RaceChip viene stipulato un contratto di compravendita vincolante tra il cliente e RaceChip.

3. Diritto di recesso

3.1 Al cliente, in quanto consumatore, spetta il diritto di recesso di seguito riportato per acquisti effettuati tramite il negozio online di RaceChip, tramite le piattaforme web eBay e Amazon o a mezzo telefono.

- Informativa sul diritto di recesso -

Diritto di recesso

Il cliente ha la facoltà di recedere dal presente contratto entro 14 giorni senza dover addurne il motivo. Il termine per il recesso è di 14 giorni a decorrere dal momento in cui il cliente o un’azienda terza nominata dal cliente, che non sia il trasportatore, entra in possesso della merce.

Per esercitare il diritto di recesso, il cliente deve inviare a

RaceChip Chiptuning GmbH & Co. KG
- Warenannahme -
Ulmer Str. 123
73037 Göppingen
Germania

Telefono: +39 0294 751 251
Fax: +49 (0) 7023 - 77 999 - 99
E-mail: [email protected]

una dichiarazione formulata chiaramente (ad es. mediante lettera inviata per posta, comunicazione a mezzo telefax o e-mail) indicante la decisione di rescindere il presente contratto. A tal fine il cliente può utilizzare il facsimile del modulo di recesso qui allegato (non obbligatorio).

Per far valere il diritto di recesso è sufficiente inviare, prima della scadenza del periodo di recesso, la comunicazione che esprime la volontà di esercitare tale diritto.

Effetti del recesso

In caso di rescissione del presente contratto da parte del cliente, RaceChip è tenuta a rimborsare al cliente, immediatamente o al più tardi entro 14 giorni dalla data del ricevimento della comunicazione di recesso dal presente contratto, tutti i pagamenti ricevuti, ivi compresi i costi di spedizione (fatta eccezione per i costi aggiuntivi risultanti dalla selezione di un tipo di spedizione diversa dalla spedizione standard e più conveniente di RaceChip). Se non diversamente concordato con il cliente, RaceChip effettuerà il rimborso utilizzando la stessa modalità di pagamento della transazione originale. Sulla base di detto rimborso non sarà in alcun caso possibile applicare detrazioni da importi dovuti.

RaceChip può rifiutarsi di effettuare il rimborso fino al ricevimento delle merci oggetto della resa o della prova dell’avvenuto invio delle merci da parte del cliente, a seconda di quale evento si verifichi per primo.

Il cliente è tenuto a restituire o consegnare le merci immediatamente o al più tardi entro 14 giorni dalla data della comunicazione a RaceChip della decisione di recedere dal presente contratto. Il diritto di recesso può essere fatto valere solo nel caso in cui il cliente invii la merce prima della scadenza del periodo di 14 giorni.

I costi diretti della resa della merce sono a carico del cliente

Il cliente dovrà assumersi le spese per un’eventuale perdita di valore della merce solo nel caso in cui detta perdita di valore sia attribuibile alla manipolazione non necessaria della merce per verificarne le condizioni, le caratteristiche e il funzionamento.

Facsimile del modulo di recesso

(Qualora desideri recedere dal contratto, il cliente dovrà farci pervenire il presente modulo debitamente compilato).

– Inviare a

RaceChip Chiptuning GmbH & Co. KG
Ulmer Str. 123
73037 Göppingen
Germania

Telefono: +39 0294 751 251
Fax: +49 7161 1581 899
E-mail: [email protected]

– Con la presente desidero/desideriamo (*) recedere dal contratto stipulato dal/i sottoscritto/i (*) relativo all’acquisto delle seguenti merci (*)/alla prestazione dei seguenti servizi (*)

– Ordinate/i in data (*)/ricevute/i in data (*)
– Nome del/dei consumatore/i
– Indirizzo del/dei consumatore/i:
– Firma del/dei consumatore/i
– Data

(*) Cancellare la dicitura non pertinente.

- Fine informativa sul diritto di recesso -

3.2 Cause di esclusione ed estinzione

Il diritto di recesso non sussiste nel caso di contratti di fornitura di beni non prefabbricati e realizzati in base a una scelta individuale o decisione del consumatore oppure personalizzati e chiaramente modellati sulle esigenze del consumatore.

4. Diritto di restituzione facoltativo fino a 30 giorni dal ricevimento della merce

4.1 In aggiunta al diritto di recesso, RaceChip riconosce al cliente il diritto di restituzione facoltativo fino a 30 giorni dal ricevimento della merce. In virtù di tale diritto di restituzione, alla scadenza del periodo di recesso di 14 giorni (vedere Informativa sul diritto di recesso, paragrafo 3.1) il cliente ha la facoltà di rescindere il contratto mediante restituzione della merce a RaceChip all’indirizzo indicato alla fine del presente paragrafo 4.1, entro 30 giorni dal ricevimento della stessa (il periodo decorre dal giorno di ricevimento della merce). Per far valere il diritto è sufficiente inviare la merce entro il termine prestabilito. Il cliente può usufruire del diritto di restituzione facoltativo solo nel caso in cui si sia limitato a prendere visione della merce e la restituisca integra, non danneggiata, completa di tutte le sue parti e nella confezione originale. I costi diretti della resa della merce sono a carico del cliente

Si prega di inviare la merce al seguente indirizzo:

RaceChip Chiptuning GmbH & Co. KG
- Warenannahme -
Ulmer Str. 123
73037 Göppingen
Germania

Telefono: +39 0294 751 251
Fax: +49 7161 1581 899
E-mail: [email protected]

4.2 Il rimborso dell’importo corrisposto viene accreditato sul conto utilizzato dal cliente per il pagamento della merce. Nel caso di pagamenti dietro presentazione di fattura oppure bonifici per pagamenti anticipati, il rimborso viene accreditato sul conto utilizzato per effettuare il bonifico. Qualora il cliente abbia effettuato il pagamento tramite Paypal/carta di credito, il rimborso viene accreditato sul conto associato a Paypal/alla carta di credito.

L’osservanza delle disposizioni relative al diritto di restituzione (facoltativo) complementare concesso in virtù del contratto non incide in alcun modo sul diritto di recesso previsto dalla legge (vedere paragrafo 3.1), che permane indipendentemente dallo stesso. Fino alla scadenza del diritto di recesso previsto dalla legge sono d’applicazione solo le condizioni giuridiche ivi specificate. Il diritto di restituzione (facoltativo) concesso sulla base del contratto non limita pertanto i diritti di garanzia del cliente previsti dalla legge che rimarranno validi a tutti gli effetti. RaceChip si riserva espressamente il diritto di escludere il diritto di restituzione facoltativo nelle condizioni di partecipazione per promozioni e offerte speciali.

5. Riserva di proprietà, compensazione e diritti di ritenzione

5.1 Fino al pagamento completo del prezzo d’acquisto RaceChip rimane proprietaria della merce consegnata.

5.2 Il cliente non può invocare la compensazione di crediti, salvo nel caso in cui le sue contropretese risultino inconfutabili e legalmente valide.

5.3 In qualità di acquirente, il cliente può esercitare il diritto di ritenzione solo qualora la contropretesa derivi dallo stesso contratto di compravendita.

6. Consegna

6.1 RaceChip ha il diritto di effettuare consegne parziali qualora siano accettabili da parte del cliente.

6.2 La merce viene consegnata all’indirizzo indicato dal cliente. Se non diversamente concordato, la merce viene spedita entro un giorno lavorativo dalla data della stipulazione del contratto e del ricevimento del pagamento.

6.3 Il rischio di perimento o deterioramento accidentali della merce (passaggio del rischio) passa al cliente nel momento della consegna della merce.

7. Prezzi / Spese di spedizione

7.1 Vengono applicati i prezzi validi al momento dell’ordine. Tutti i prezzi indicati sono prezzi al consumatore finale, inclusivi di IVA ai sensi di legge e si intendono al netto delle spese di spedizione e di eventuali costi correlati alle modalità di pagamento.

7.2 RaceChip provvederà a informare il cliente in merito alle spese di spedizione prima della stipulazione del contratto. Nel caso di ordini tramite l’online-shop di RaceChip e le piattaforme web eBay e Amazon, i prezzi comprensivi di IVA, delle spese di spedizione e dei costi correlati alle modalità di pagamento verranno visualizzati anche nella maschera dell’ordine prima della stipulazione del contratto.

8. Condizioni e modalità di pagamento

8.1 Se non diversamente concordato, il prezzo di acquisto deve essere corrisposto direttamente all’atto della stipulazione del contratto. In caso di ritardo nel pagamento, RaceChip ha il diritto di esigere il pagamento di interessi di mora del 5% superiori al tasso base della Banca centrale europea.

8.2 Sono disponibili le seguenti modalità di pagamento.

  1. Pagamento tramite PayPal

    Il pagamento dell’importo della fattura avviene tramite il fornitore di servizi di pagamento online PayPal. Per poter usufruire di questo servizio è necessario essere registrati o registrarsi con PayPal, legittimare l’accesso inserendo i dati di login e confermare l’ordine di pagamento a RaceChip. La merce verrà inviata al cliente non appena l’importo della fattura sarà accreditato sul conto di RaceChip.


  2. Pagamento anticipato (bonifico)

    Nel caso di pagamenti anticipati, il cliente effettua il versamento dell’importo della fattura sul conto di RaceChip specificato nella conferma dell’ordine. La merce verrà inviata al cliente non appena l’importo della fattura sarà accreditato sul conto di RaceChip.

  3. Pagamento tramite carta di credito

    Nel caso di pagamenti tramite carta di credito, il cliente trasmette i dati relativi alla propria carta di credito al nostro prestatore di servizi di pagamento PayOne. La trasmissione dei dati della carta di credito avviene tramite una connessione sicura di PayOne. La merce verrà inviata al cliente in seguito al ricevimento dei dati della carta di credito.

9. Garanzia e responsabilità

9.1 RaceChip risponde di vizi giuridici e della cosa ai sensi delle disposizioni normative vigenti, in particolare degli artt. 434 e segg. del codice civile tedesco. Il termine di prescrizione per far valere le pretese in caso di vizi è di due anni a decorrere dalla fornitura della merce.

9.2 Non sussistono vizi della cosa qualora il cliente modifichi, maneggi in maniera inappropriata o utilizzi la merce secondo modalità inadeguate di installazione e/ o uso dei prodotti. In modo particolare rientrano in questa categoria interventi di natura tecnico-diagnostica e operazioni meccaniche sui prodotti. Per inadeguate modalità di uso si intendono anche eventuali effetti risultanti da sovraccarico (ad es., nel caso di utilizzo del prodotto in un’auto da corsa). Non sussistono tuttavia vizi della cosa qualora il consumo di olio dell’autoveicolo dovesse aumentare anche del 30% in caso di installazione di RaceChip.

9.3 RaceChip si riserva espressamente il diritto di apportare modifiche ai prodotti in termini di tecnologia, forma, colore, peso e design, a condizione che le modifiche e/o alterazioni effettuate nell’interesse di RaceChip siano accettabili da parte del cliente.

9.4 RaceChip risponde illimitatamente dei danni risultanti dalla violazione di una garanzia o dalla violazione della vita, del corpo o della salute. Lo stesso principio è d’applicazione nel caso di dolo e colpa grave, responsabilità legale per prodotti difettosi prevista dalla legge (in particolare la legge sulla responsabilità per danno da prodotti difettosi) e responsabilità in caso di reticenza dolosa di vizi. Nel caso di colpa lieve, RaceChip risponde solo qualora si tratti di violazione di obblighi essenziali risultanti dalla natura del contratto e che rivestono un’importanza particolare per il conseguimento degli obiettivi contrattuali. In caso di violazione di detti obblighi, di ritardi e impossibilità, la responsabilità di RaceChip è limitata a danni contrattuali tipici e prevedibili.

9.5 Le garanzie sul motore e sui prodotti fornite da RaceChip non pregiudicano i diritti riguardanti i vizi giuridici e della cosa di cui al paragrafo 9.1. Informazioni dettagliate sul contenuto e sull’estensione di dette garanzie sono riportate nelle condizioni di garanzia che accompagnano il prodotto.

10. Riprogrammazione

10.1 In caso di sostituzione di un autoveicolo è sostanzialmente possibile riprogrammare, dietro pagamento, i prodotti acquistati presso RaceChip (RaceChip One, RaceChip Pro 2 e RaceChip Ultimate e/o RaceChip XLR) entro 36 mesi dalla data di acquisto, fatto salvo il paragrafo 9 delle presenti condizioni generali di vendita.

10.2 In linea di principio RaceChip si riserva la facoltà di rifiutare la riprogrammazione richiesta senza dover addurne il motivo. L’autorizzazione alla riprogrammazione viene espressamente rilasciata da RaceChip per iscritto. Per la soddisfazione del requisito della forma scritta è sufficiente la comunicazione tramite e-mail.

10.3 La data di acquisto del modulo RaceChip deve essere dimostrata a RaceChip mediante il giustificativo di pagamento.

10.4 Qualora RaceChip autorizzi una riprogrammazione, i diritti di garanzia ai sensi del paragrafo 8 si estendono unicamente al nuovo software oppure ai nuovi prodotti acquistati nell’ambito della riprogrammazione (ad es., cavi, ove necessari).

10.5 La riprogrammazione non prevede ulteriori diritti. In particolare, la riprogrammazione non comporta una proroga della garanzia sul prodotto e/o sul motore e neppure l’inizio di un nuovo periodo di prescrizione per i prodotti già acquistati dal cliente. Per il resto, rimangono impregiudicati i diritti riconosciuti.

11. Perdita dei diritti derivanti dalla garanzia ed effetti sulla garanzia

L’installazione di un’unità di controllo del motore comporta la perdita dei diritti derivanti dalla garanzia nei confronti del produttore del veicolo del cliente per quanto concerne il motore. L’installazione di un’unità di controllo del motore potrebbe inoltre pregiudicare eventuali diritti derivanti dalla garanzia nei confronti del venditore del veicolo. Fatti salvi i diritti eventualmente risultanti da una garanzia sul motore fornita da RaceChip, RaceChip non può essere ritenuta responsabile al riguardo.

12. Omologazione generale e copertura assicurativa

12.1 L’installazione di un modulo RaceChip potrebbe comportare l’annullamento dell’omologazione generale del veicolo del cliente. Ne deriva il divieto di utilizzo sulle strade pubbliche di veicoli in tal modo modificati. Spetta al cliente organizzare a proprie spese e sotto la propria responsabilità il collaudo tecnico presso un centro di revisione ufficialmente riconosciuto in conformità all’articolo 19 delle norme tedesche di autorizzazione alla circolazione stradale (StVZO). RaceChip fa inoltre presente al cliente che in assenza dell’omologazione generale non viene accordata alcuna copertura assicurativa.

12.2 A fronte della grande varietà di prodotti e attrezzature per veicoli, RaceChip non è in grado di verificare e garantire la compatibilità di tutte le caratteristiche. Non viene concordata l’idoneità del collaudo tecnico da parte di un centro di revisione ufficialmente riconosciuto in conformità all’articolo 19 delle norme tedesche di autorizzazione alla circolazione stradale (StVZO).

13. Protezione dei dati

13.1 RaceChip utilizza i dati personali trasmessi dal cliente (ad esempio nome, indirizzo postale, indirizzo e-mail, numero di telefono, numero di conto corrente e CAB) in conformità alle disposizioni della legge sulla protezione dei dati.

13.2 Tutti i dati personali vengono tratti nel principio del pieno rispetto della riservatezza. I dati personali richiesti per lo svolgimento dell’operazione vengono conservati da RaceChip e utilizzati per elaborare gli ordini, gestire le relazioni con i clienti, consegnare le merci, effettuare i pagamenti ed evitare eventuali inadempienze e ove del caso trasmessi a prestatori di servizi partner di cui RaceChip si avvale per l’esecuzione del contratto (ad es. aziende di trasporto o istituti di credito). I dati vengono altresì utilizzati per attività promozionali e di marketing di RaceChip, ad esempio per l’invio di informazioni pubblicitarie in forma scritta. RaceChip utilizza l’indirizzo e-mail del cliente per l’invio di offerte pubblicitarie qualora il cliente non abbia indicato che non desidera ricevere detti messaggi. Qualora a tal fine sia richiesta un’autorizzazione, RaceChip ne richiederà anticipatamente il rilascio al cliente. Una telefonata pubblicitaria può avvenire unicamente dietro esplicito consenso del cliente.

13.3 In qualsiasi momento il cliente potrà opporsi mediante notifica a

RaceChip Chiptuning GmbH & Co. KG
Ulmer Str. 123
73037 Göppingen
Germania

Telefono: +39 0294 751 251
Fax: +49 7161 1581 899
E-mail: [email protected]

all’utilizzo e al trattamento dei propri dati personali da parte di RaceChip a fini promozionali e di marketing e revocare eventualmente il consenso rilasciato per l’utilizzo dei propri dati.

14. Piattaforma per la risoluzione online delle controversie e partecipazione alle procedure di risoluzione di controversie

14.1 Ai sensi delle normative vigenti, siamo tenuti a informare i consumatori in merito all'esistenza della piattaforma europea per la risoluzione online delle controversie che può essere utilizzata per comporre vertenze senza ricorrere al tribunale. La Commissione europea è responsabile della realizzazione della piattaforma. La piattaforma europea per la risoluzione online delle controversie è disponibile al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/odr/.

14.2 Non siamo tenuti a partecipare a una procedura di risoluzione di controversie avviata da un organismo di conciliazione dei consumatori e abbiamo pertanto deciso di non partecipare volontariamente a tali procedure.

15. Diritto applicabile e luogo di adempimento

15.1 Il presente contratto è soggetto alla legge della Repubblica Federale Tedesca.

15.2 Il luogo di adempimento è Göppingen

Scarica le condizioni generali di vendita (PDF)

Download modulo di recesso (PDF)